Memorie istoriche della città di Offida nella Marca d'Ancona

Copertina anteriore
Tipografia di Luigi Ciferri, 1844 - 226 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 179 - etc. In primis siquidem statuentes ut ordo monasticus qui secundum Deum et Beati Benedict! Regulara in eodem monasterio institutus esse
Pagina 158 - permaneant, in quibus hec propriis duximus exprimenda vocabulis. Locum ipsum in quo prefatum Monasterium
Pagina 76 - tanto che il Papa per il più pronto rimedio a reprimerlo trasse di prigione Niccolo e lo mandò a Roma, e rendègli l'ufficio del Tribunato,
Pagina 143 - et a quibusvis excommunicationis et interdict! aliisque ecclesiasticis censuris sententiis et poenis quovis modo et quacumque de causa latis,
Pagina 180 - vobis clericos vel Laicos liberos et absolutos e seculo fugientes ad conversionem recipere
Pagina 168 - et pénis a jure vel ab homine quavis occasione vel causa latis siquibus quomodo
Pagina 76 - dopo alcun tempo che ad imitazione di costui un Francesco Baroncegli occupò a Roma il Tribunato e ne cacciò i
Pagina 180 - non pulsatis campanis dummodo causara non dederitis interdicto suppressa voce divina officia celebrare. Crisma vero oleum sanctum
Pagina 82 - più pronto rimedio a reprimerlo trasse di prigione Niccolo e lo mandò a Roma, e rendègli l'ufficio del Tribunato,
Pagina 99 - col secolo XV termina il tempo della formazione degli statuti comunali, cioè della loro formazione primitiva ; poiché nei secoli posteriori si fecero bensì alcune riforme ed aggiunte, ma di poco momento ; e soprattutto

Informazioni bibliografiche