Monoteismo cristiano e monoteismi

Copertina anteriore
Giovanni Cereti, Associazione teologica italiana
San Paolo, 2001 - 154 pagine
0 Recensioni
New Age, religioni orientali di origine asiatica e il nuovo paganesimo mettono in discussione la confessione di un Dio uno e unico, caratteristica delle grandi religioni cosiddette abramitiche, che trovano la loro comune radice nella rivelazione biblica (ebraismo, cristianesimo e islam). A questa contestazione rispondono con vigore l'ebraismo e l'islam, che in questi ultimi decenni hanno avuto una forte ripresa di incidenza e di visibilità. Essi tuttavia a loro volta mostrano di voler prendere le distanze dal monoteismo trinitario cristiano. A questo argomento delicato e scottante l'Associazione Teologica Italiana (ATI) ha voluto dedicare uno dei propri corsi di aggiornamento. Le relazioni, tenute da insigni studiosi come Mario Antonelli, Gian Luigi Prato, Rinaldo Fabris, Lea Sestieri, Maurice Borrmans e Antonio Staglianò, vedono ora la luce, e nella loro ultima stesura hanno potuto tenere conto dei contributi offerti dal dialogo con i partecipanti.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche