Piccole donne

Copertina anteriore
De Agostini - 382 pagine
Crescere non è facile per le sorelle March. La povertà minaccia la loro casa e l'adorato padre è stato chiamato a combattere nella guerra di Secessione. Su di loro, però, veglia l'amorevole mamma, preoccupata per il loro avvenire e, al contempo, fiera delle loro scelte. Anche i sogni non mancano: costruire una nuova famiglia per la pacata Meg; diventare scrittrice per quel maschiaccio di Jo; vivere serenamente nella casa paterna per la dolce Beth; intraprendere la carriera d'artista per la vanitosa Amy. Realizzarli non sarà facile, ma nulla sembra impossibile per chi conosce il segreto dell'affetto, dell'ottimismo e della solidarietà.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni sull'autore (2013)

Louisa May Alcott nacque a Germantown (Philadelphia) nel 1832. oltre al suo capolavoro Piccole donne (1868), ricordiamo Le piccole donne crescono, Una ragazza fuori moda e Piccoli uomini. Morì a Boston nel 1888.

Informazioni bibliografiche