Prima che cali il silenzio

Copertina anteriore
Laura Capone Editore, 2012 - 90 pagine
0 Recensioni

"Il Drago, in Prima che cali il silenzio, di Laura Scanu, entra all'improvviso, sorprende a racconto inoltrato con una presenza discreta che non invade mai la scena.

Il protagonista, padre di Anna, viene descritto come padre e marito attento ed innamorato, con il tenero ricordo di una nonna che tanto lo aveva aiutato a sopportare la tragica fine dei genitori. Lo stile narrativo č incalzante come quello di un thriller e nello stesso tempo poetico dove, nel rapido svolgersi degli eventi, quasi tra le righe, si coglie la presenza discreta, forse troppo, del Drago che porta il nome di una grande malattia psichica: la pedofilia."

Dott. Andrea Ciucci Giuliani

Psicologo - Esperto in sessuologia

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Introduzione
15
Postfazione a cura di Annabella Stella Buonocore
83
17
92
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2012)

Laura Scanu č un'autrice di grande talento che sa illuminare gli aspetti umani in ombra con uno stile letterario magistralmente delicato e personale.

Nasce a Todi il 5 luglio del 1961 si Laurea in Scienze Politiche, Relazioni internazionali all'Universitā di Perugia, attualmente insegna lingua italiana ed inglese alla scuola Primaria. Ha due figlie ed un marito che č il suo miglior fan.

Laura si č interessata alla scrittura dopo aver conosciuto, ad un corso di aggiornamento, Vincenzo Cerami. Lettrice da sempre, ma non di tutto, nel rispetto dei diritti del lettore di Pennac, cerca di trasmettere questa passione ai suoi piccoli alunni.

I suoi scritti non sono autobiografici, ma: "in ognuno di essi, c'č una piccola parte di me.

Mi piace scrivere di sentimenti e mi piace guardare sempre al di lā del percorso   giā tracciato".

Laura Scanu

Informazioni bibliografiche