Principi di laser scanning 3D

Copertina anteriore
Flaccovio Dario, 2009 - 135 pagine
L'avvento del laser scanner ha cambiato l'approccio classico alle tecniche di rilevamento. Sono ormai disponibili sul mercato strumentazioni sia con accuratezza millimetrica da utilizzare per piccoli oggetti, che con un range ottimale per il rilievo architettonico, archeologico e il piping, che a lunghissima portata, per rilievi geologici e ambientali a oltre un chilometro di distanza. Quest'opera, attraverso un esame approfondito delle tecniche in uso, mira a dare una conoscenza più diffusa e vicina all'utilizzo comune delle apparecchiature e dei software adottati in questo settore. Forte di un'esposizione semplice e chiara, e al tempo stesso rigorosa, il volume è uno strumento di facile consultazione ed elevata comprensibilità che non rinuncia alla completezza degli argomenti riguardanti il rilevamento tridimensionale, pur affrontandoli in maniera sintetica. Vengono esaminate le strumentazioni hardware, i laser scanner, le operazioni per le elaborazioni software e una serie di esempi pratici. È facile pensare che un giorno i laser scanner conoscano una diffusione pari a quella delle attuali fotocamere, che ne renda plausibile, oltre all'impiego in campo professionale, anche l'ingresso nel mercato del tempo libero.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche