Psicomotricità relazionale: Le mappe emotivo-comportamentali dall'infanzia all'adolescenza

Copertina anteriore
Armando Editore, 20 dic 2017 - 304 pagine

Il bambino nel movimento e nel gioco ci racconta la sua storia, la sua realtà presente e le sue aspirazioni future. Nella relazione con gli adulti e i coetanei intraprende il viaggio dalla dipendenza alla autonomia costruendo le basi della sua personalità. L’Autore, ideatore del metodo della PSICOMOTRICITà RELAZIONALE in Italia, ci presenta il suo percorso professionale e una teoria dello sviluppo frutto della sua trentennale ricerca e applicazione nell’ ambito dell’età evolutiva e della formazione.

 

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Prefazione
9
Capitolo primo
44
Capitolo secondo
71
Capitolo terzo
108
Capitolo quarto
171
Capitolo quinto
229
Bibliografia
291
Copyright

Parole e frasi comuni

adeguato adulti affettiva aggressivo agire all’interno della famiglia all’interno della relazione ambivalente attività autodeterminazione autonomia avviare azione cambiamento capacità caratteristiche caregiver coetanei complementarità comportamentali comportamento condividere condizione conflittualità confronto conseguenze contatto corporeo contenuti corpo d’animo dell’adolescente dell’adulto dell’altro dell’attaccamento diffusione dimensione dinamica dipendenza educazione egocentrismo emozionale empatia esperienze espressione esprimere evolutiva favorire figlio filogenetica fisiologica forme fusionale genitori gesto gruppo gruppo dei pari identità di genere Infatti interesse interiorizzato interlocutori invece l’adolescente l’adulto l’altro l’esperienza l’essere l’oggetto mappa emotivo-comportamentale maschili e femminili mente modalità modello di attaccamento modello di separazione modello relazionale motoria motricità movimento narcisistico neuroni specchio oggetti oppositivo orienta osservare particolare periodo permette al bambino personale possono posture precedenti presenti prevalentemente processo progressivamente proprio psicoanalisi psicomotricista psicomotricità relazionale pubertà rapporto rappresenta rassicurazione regolazione emotiva ricerca rienza risposta ruolo sé corporeo sensazione situazioni sociale soddisfacimento spazio sperimentare stimola strategie sviluppo tende tensione trasforma ulteriormente velocemente verso zione

Informazioni sull'autore (2017)

  Mauro Vecchiato, psicologo e psicomotricista, allievo del prof. Andrè Lapierre, è tra i maggiori esperti e divulgatori della psicomotricità in Italia. Insegna da 20 anni Scienze neuro e psicomotorie presso l’Università di Padova. 


Informazioni bibliografiche