Quando mi riconoscerai

Copertina anteriore
RIZZOLI LIBRI, 13 mar 2018 - 350 pagine
Dicono che i gemelli siano uguali come gocce d'acqua, e Rodolfo e Italo non fanno eccezione, tanto che a Castenate tutti li confondono. E come potrebbe essere altrimenti, quando hanno persino la stessa voglia a forma di cuore sulla mano? Eppure, sotto la superficie, i due fratelli sono molto diversi, ma anche uniti da un filo invisibile forte come l'acciaio. Viola è la ragazza più bella del paese, e coi gemelli non ha molto a che spartire, perché lei è la figlia di Giorgio Fontana, il capo dei fascisti, e i fascisti Rodolfo li odia. Ma la Seconda guerra mondiale incombe, pronta a travolgere i loro destini. Quasi cinquant'anni dopo, nello stesso paese, Enea e Camilla si incontrano in prima elementare. Enea è composto, educato, sa già leggere, ma il mondo gli fa un po' paura. Camilla è invece tutta sguardi taglienti e sfacciataggine. Strega, la chiamano alcuni, senza immaginare le ferite nascoste dietro ai suoi silenzi. Saltando avanti e indietro nel tempo, Marco Erba nel suo secondo romanzo racconta una storia di violenza, amicizia, amore e perdono. Una storia sui dolori che la vita impone e la forza di ricominciare, che condanna ogni forma di fascismo e di oppressione, ieri come oggi, ma non dimentica che le persone, con la loro unicità, non sono mai solo le idee che professano.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Bellissimo libro da leggere tutto d'un fiato! Scrittura semplice e mai noiosa per una storia davvero emozionante in cui il passato e il presente si intrecciano continuamente.

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Bellissimo romanzo. All'inizio ti tuffa nel passato, ti fa vivere la realtà degli anni "40 con la poesia e la drammatica realtà di allora. Intreccia poi l'oggi con personaggi reali che ti sembra di averli accanto, Viola e Camilla dal carattere forte danno un sapore deciso a questa storia senz'altro da non perdere. Da leggere senz'altro con il finale sorprendete e geniale. Consigliatissimo a tutti.  

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche