Razorama: romanzo

Copertina anteriore
Mondadori, 2003 - 261 pagine
Bruno, Valentine, Marcel e Sheila hanno deciso di compiere insieme su un catamarano la traversata dal Kenia al Madagascar. Uniti reciprocamente da legami intensi e non del tutto limpidi, i quattro sembrano sospesi in un'atmosfera in cui ogni problema, ogni turbamento svanisce. L'unica ombra sempre presente Ŕ quella del destino che attende Marcel allo sbarco sull'isola: dovrÓ sposare un'ereditiera locale, figlia di un potente candidato alle elezioni presidenziali. Una strada segnata, che compromette la sua stabilitÓ mentale aprendo le porte a una devastante follia.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Penoso. Faticoso, personaggi immobili e passivi oltreche noiosi. Il pi¨ inutile Ŕ Clerici. Salvo il libro solo per l'atmosfera resa drammatica dalla descrizione della natura circostante, che sicuramente mi ha dato voglia di visitare i posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche