Sardi. Quelli con la testa dura

Copertina anteriore
Sonda, 1998 - 96 pagine
0 Recensioni
"Se quando sentite parlare dei "colpi di testa" dei sardi pensate a gente che prende decisioni improvvise e sconsiderate, siete fuori strada. I sardi, oltre a essere testardi, hanno la testa dura, ma nel vero senso della parola. Infatti, quando scoppia un diverbio, la minaccia più classica che viene pronunciata è: "lacca ti partu de conca!" ("attento che parto di testa"). Sì perché i sardi, in genere, non picchiano con le mani né menano calci, ma assestano poderose testate."

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche