Sensibili al corpo. I gesti della formazione e della cura

Copertina anteriore
Meltemi Editore srl, 2005 - 184 pagine
1 Recensione
Questo testo suggerisce un vero e proprio ribaltamento del modo di pensare e vivere il corpo, attraverso il recupero di sensibilità e "gesti" conosciuti ma sovente dimenticati. Movimenti, espressioni che qui si propongono per rivitalizzare la quotidianità stordita dai discorsi come pure per rianimare le disincarnate pratiche di formazione e di cura. Questo libro propone dunque una nuova via d'accesso all'ascolto e al riconoscimento della complessità del corpo, aiutando a raggiungere una consapevolezza capace di riconnettere la relazione e la trasmissione alla presenza corporea.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Capitolo secondo
Capitolo terzo
La ricerca della presenza
Capitolo quinto

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche