Soldi. Il libro nero della finanza internazionale

Copertina anteriore
Nuovi Mondi, 2004 - 238 pagine
Megatruffe, strani suicidi, fallimenti bancari che diventano segreti di Stato. Dall'Ambrosiano alla BCCI, da Calvi agli ostaggi di Teheran passando per i conti non pubblicati di alcune multinazionali. Seguendo i passi di Ernest Backes, l'insider, vengono scoperte le attività più inconfessabili: dissimulazione di conti intestati alle istituzioni più rispettabili, complicità con le banche mafiose, ramificazioni innumerevoli con casi giudiziari esistenti in Italia e altrove, circuiti di riciclaggio di narcodollari e pagamento di riscatti.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche