Storie di confine e di contrabbando

Copertina anteriore
Edizioni dEste, 2014 - 172 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Sergio Scipioni tratteggia episodi legati al contrabbando. Frammenti di un passato non così lontano, quando quest'attività serviva anche per sbarcare il lunario e tirare avanti. In alcuni racconti, l'introspezione porta a conoscere meglio sia la figura del contrabbandiere che quella del finanziere: giovani militari malpagati, inviati lontano da casa, con tutti i disagi e le difficoltà che comportava. La fascinazione delle storie di frontiera lega il lettore ai luoghi, ai personaggi, agli aneddoti avventurosi o sventurati che trasudano aneliti di vita. La semplicità piana, la sincerità cristallina della scrittura, favoriscono una narrazione sensoriale a tratti filmica, caratteristica che solo i grandi scrittori possiedono. Storie di confine e di contrabbando è una raccolta di racconti che spiazza, sorprende, tiene col fiato sospeso.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche