Tutti i segreti della pasta al sale. Procedimenti inediti per ottenere un impasto facile da modellare e resistere nel tempo

Copertina anteriore
Il Castello, 1997 - 112 pagine
0 Recensioni
Sembra che le origini delle sculture in pasta di sale siano da far risalire a tempi molto antichi, quando rudimentali figure ottenute impastando farina ed acqua venivano offerte come dono propiziatorio agli dei. Da allora si sono certamente evolute nella forma e nella qualità della composizione, ma non hanno perso il loro significato benaugurale: nei paesi del Nord Europa vengono ancor oggi regalate in occasione delle principali festività. Via via che si procede con la sperimentazione ci si accorge, in effetti, non solo di migliorare la propria manualità ma anche di scoprire quante altre opportunità di applicazione offra la pasta salata.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche