Uccidere con una spada presa in prestito: la Cina, il partito, l'economia, le forze armate

Copertina anteriore
Edizioni Il campano, 2015 - 104 pagine
╚ ormai luogo comune pensare alla Cina solo in termini di crescita del PIL e di "aperture" al mercato-mondo. La realtÓ Ŕ ben diversa, la Cina ha sempre gestito i suoi rapporti con l'Occidente in termini strettamente autoreferenziali. Comunque, il sistema di controllo dell'economia e della societÓ cinese Ŕ strettamente in mano al partito comunista che ha sempre mantenuto una forte autonomia dall'URSS ma rimane legato ad una economia pianificata e socialista. Questo volume va contro la diffusa retorica sul sistema cinese e dimostra come l'attuale liberalizzazione sia in funzione dei piani militari e geopolitici di Pechino. Una forte attenzione Ŕ stata quindi data in questo volume agli aspetti militari, strategici, dottrinali delle forze armate cinesi.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche