Ultimo viene il leader. Perché alcuni team sono coesi e altri no: Perché alcuni team sono coesi e altri no

Copertina anteriore
FrancoAngeli - 264 pagine
Con esempi reali affascinanti, tratti dall’ambito aziendale a quello militare, dalla politica alle banche, Sinek dimostra come le imprese che coltivano la fiducia e la cooperazione creano team capaci di adattarsi a diverse situazioni, dove ognuno sente di appartenere al gruppo e tutte le energie sono dedicate a cogliere le opportunità.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Prefazione alledizione italiana
11
Prefazione
15
Parte prima Il bisogno di sentirci al sicuro
18
Protezione dallalto
20
Anche i dipendenti sono persone
26
Appartenenza
36
Certo ma
43
Parte seconda Forze potenti
51
Gestire lastrazione
139
Squilibrio
155
Parte sesta Labbondanza distruttiva
159
Lezione di leadership n 1 Tale la cultura tale lazienda
160
Lezione di leadership n 2 Tale il leader tale la cultura
171
Lezione di leadership n 3 Quanto conta lintegrità
183
Lezione di leadership n 4 Quanto contano gli amici
194
Lezione di leadership n 5 Guidare persone non numeri
203

Tempi difficili
52
EDSO endorfine dopamina serotonina e ossitocina
58
La grande C di cortisolo
73
Perché abbiamo i leader
83
Parte terza Realtà
95
Il coraggio di fare ciò che è giusto
96
Motoslitte nel deserto
101
Parte quarta Come siamo arrivati fin qui
106
Il boom prima del crollo
108
I figli del boom sono diventati grandi
117
Parte quinta La sfida dellastrazione
125
Lastrazione uccide
126
Moderna astrazione
132
Parte settima Una società di drogati
220
Al centro di tutti i nostri problemi ci siamo noi
222
A ogni costo
229
La generazione astratta
237
Parte ottava Diventare un leader
245
Il dodicesimo passo
246
Battaglie condivise
251
Abbiamo bisogno di più leader
259
Ringraziamenti
263
Bibliografia
267
QUESTO LIBRO TI È PIACIUTO?
269
I NOSTRI CATALOGHI
270
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche