Urlo di mamma

Copertina anteriore
Salani, 2002 - 36 pagine
Siamo nel mondo dei pinguini: la mamma si arrabbia improvvisamente e sgrida il bambino pinguino che si spaventa. Lo spavento è talmente grande che il corpo del piccolo pinguino si disfa: la testa vola nell'universo, il corpo si tuffa nel mare, le ali vanno a finire nella giungla e corrono finché arrivano nel deserto. Il viaggio termina quando la mamma riesce a raccogliere tutti i pezzi del figlio e cucirli insieme. Età di lettura: da 3 anni.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Ho due figli e ad ambedue intorno ai 5 anni ho letto loro questo libro fatto di poche righe e immagine tutte da studiare commentare insieme nel mentre che si legge la storia. E' molto utile perchè in pochi disegni insegna al bambino come sia normale che talvolta anche un genitore sbagli e, preso dalla stanchezza, faccia un urlo esasperato spesso esternato a sera dopo una giornata di ufficio intensa, ma cerchi poi di rimediare "raccogliendo in giro per il mondo i pezzi del figlio per ricucirlo" o meglio "ricucire il rapporto tra loro e la frase finale della storia "scusa se ho urlato così forte" fa sempre tornare il sorriso ai bambini perchè è lì che capiscono che mamma è un essere umano come loro che sbaglia e chiede scusa. L'ho letto l'ultima volta 10 gg fa a mia figlia di 5 anni in occasione di una sua marachella quando dopo la mia sgridata "con urlo" l'avevo vista guardarmi timorosa e starsene in disparte. Beh dopo la lettura, la prima per lei, mi ha detto con un grande sorriso e il cuore gonfio di di ritrovata serenità "mamma ancora, leggila ancora". E' anche d'aiuto la storia quando narra del pinguino che descrive come i suoi pezzi fossero volati ovunque per lo spavento ma "solo le gambine mi erano rimaste e correvano correvano lontane fino a quando mi torvai stanco e solo...la mamma non c'era" io dico ai miei figli che quando hanno paura nel caso in cui ci dovessimo perdere in un'uscita insieme e si trovassero da soli all'improvviso "non muovetevi da dove ci siamo eravamo l'ultima volta insieme, non scappate perchè tornerò indietro a cercarvi dove sapevo eravate e rifarò la stessa strada". Ve lo consiglio davvero 

Urlo di mamma

Recensione dell'utente  - Fabiola - IBS

Questo libro me l'ha consigliato la maestra di mio figlio (4 anni) per aiutarlo a contenere la sua rabbia. Glielo leggo spesso, ci piace ed è stato utile. Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche