Virgilio: l'epica del sentimento

Copertina anteriore
Einaudi, 2002 - 155 pagine
La poesia virgiliana si muove sul crinale della contraddizione poiché vuole far convivere il tragico e il sentimentale, il dramma e il pathos. Partendo da questa intuizione Gian Biagio Conte esamina il complesso testo dell'"Eneide" rintracciandone sistemi ideologici e stilistici non secondo una logica "aristotelica", del principio di non-contraddizione, ma secondo una logica "virgiliana" assai simile alla logica emotiva. A suo parere, infatti, il segreto della poesia di Virgilio va cercato nella grande capacità di creare tensione, come già avevano suggerito i critici romantici tedeschi.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Sezione 1
2
Sezione 2
3
Sezione 3
5
Copyright

3 sezioni non visualizzate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche