Laser scanner e GPS. Paesaggi archeologici e tecnologie digitali

Copertina anteriore
Stefano Campana, Riccardo Francovich
All’Insegna del Giglio, 1 gen 2006 - 358 pagine

Il volume contiene gli atti della Giornata di studi organizzata dall'Università di Siena sul tema dell'applicazione in ambito archeologico delle due tecnologie più recenti per il rilievo architettonico e del territorio, il Laser scanner e il GPS (Grosseto, 4.3.2005). La parte dedicata alla prima delle due teconologie si apre con due contributi introduttivi alle problematiche dello strumento a cui seguono relazioni su applicazioni concrete in ambiti diversi, dall'analisi dettagliata di uno scavo, alle metodologie di ricostruzione del paesaggio archeologico e al rilievo delle archeologie monumentali. La sezione dedicata al GPS si apre con un contributo sulle caratteristiche di precisione degli strumenti in modalità assoluta e differenziale nello specifico campo della ricerca archeologica; seguono una sintesi aggiornata dell'esperienza sviluppata sulle applicazioni GPS per lo studio dei paesaggi toscani e una serie di contributi su applicazioni spesso originali contestualizzate in ambito nazionale e internazionale. Completa il volume un'appendice in cui sono raccolti indirizzi WEB utili per approfondire alcuni degli argomenti trattati.

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

CLAUDIO ALESSANDRI Università di Ferrara Dipartimento di Architettura Development
9
FRANCESCA COLOSI CNR Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali Roma
167
PAOLO KIRSCHNER Università di Padova Metodologia e tecnica della Ricerca Archeologica
200
EVA PIETRONI CNR Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali Virtual Heritage
309
ROBERTO SCOPIGNO CNR Istituto di Scienza e Tecnologie dellInformazione Alessandro
361
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2006)