Le città italiane tra la tarda Antichità e l'alto Medioevo. Atti del convegno (Ravenna, 26-28 febbraio 2004)

Copertina anteriore
Andrea Augenti
All’Insegna del Giglio, 1 mar 2006 - 628 pagine

Contiene gli Atti dell’omonimo convegno divisi in due sezioni (Quadri generali e Traiettorie urbane). La prima sezione consta di sei contributi che delineano vari aspetti degli insediamenti urbani (natura della città, politica e fiscalità, tecniche edilizie e organizzazione degli spazi abitativi) nel periodo preso in esame; la seconda parte comprende invece quindici saggi su specifici insediamenti. Le relazioni conclusive di Gian Pietro Brogiolo e Paolo Delogu analizzano l’immagine urbana emersa dal convegno e le problematiche ancora aperte sul tema della trasformazione urbana nella complessa transizione dall’antichità tardiva al medioevo.

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Presentazioni
5
Alcune considerazioni sulla natura delle città bizantine di P Arthur
27
Residenze urbane ed élites urbane tra VIII e X secolo
55
Epigrafia e città di M Sannazaro
81
TRAIETTORIE URBANE
99
Paesaggi urbani nellItalia tardoantica
125
archeologia di due città
185
topografia e cultura materiale
219
Scavi nella città di Siena di R Francovich M Valenti F Cantini
273
La committenza edilizia bizantina a Roma dopo la riconquista
299
Benevento fra tarda Antichità e alto Medioevo di M Rotili
317
Salerno nellalto Medioevo di P Peduto
335
Le città calabresi dal IV al VII secolo di G Noyé
477
Iterum est insula quae dicitur Sardinia in qua plurimas fuisse
589
CONCLUSIONI
615
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2006)

Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. Professore ordinario. Dipartimento di Storia Culture Civiltà. Settore scientifico disciplinare: L-ANT/08 ARCHEOLOGIA CRISTIANA E MEDIEVALE


Informazioni bibliografiche