Epistolario di Diodata Saluzzo: Con un’appendice di lettere di altre scrittrici

Copertina anteriore
Sapienza UniversitÓ Editrice, 27 lug 2022 - 1108 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati

Il volume offre la prima edizione commentata dell’epistolario di Diodata Saluzzo, in cui convergono tanto le lettere giÓ edite altrove quanto quelle inedite, conservate in vari archivi italiani e francesi.

Tra Sette e Ottocento Diodata Saluzzo ottenne uno straordinario successo in virt¨ del quale assunse un ruolo di primo piano nella cultura letteraria del Piemonte sabaudo. In conseguenza di ci˛ dal suo epistolario si ricava un’inedita prospettiva su una molteplicitÓ di aspetti connessi alla sua figura: i rapporti con gli intellettuali del tempo, il coinvolgimento nel dibattito romantico in cui matur˛ una sua posizione assolutamente originale e, soprattutto, la costruzione di una piccola rete di rapporti epistolari con altre letterate (rilevante fenomeno anticipatorio rispetto alle grandi reti del tardo Ottocento). Proprio per dare il giusto risalto a questo aspetto, il volume si completa con un’appendice in cui si offre la pubblicazione dei principali carteggi femminili della poetessa.

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2022)

Lorenzo Trovato (Lanciano, 1987) ha conseguito il doppio dottorato in Italianistica (Sapienza UniversitÓ di Roma) ed ╔tudes italiennes et romanes (UniversitÚ Sorbonne Nouvelle, Parigi). Collabora con l’Istituto Treccani come autore, traduttore e redattore e ha all’attivo esperienze di insegnamento universitario e scolastico. Si occupa principalmente di letteratura sette-ottocentesca, con particolare riferimento ai generi autobiografici e alle scritture femminili. Tra i suoi interessi critici si segnalano anche Dante e Leopardi.

Informazioni bibliografiche