Covid, azione pubblica e crisi della contemporaneitÓ: Primato o declino della politica?

Copertina anteriore
Andrea Millefiorini , Giulio Moini
Sapienza UniversitÓ Editrice, 28 apr 2022 - 246 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati

Sul Covid decide la politica, non la scienza. Oppure ogni decisione Ŕ guidata dai dati, non dalla politica? La politica in questa fase di emergenza prolungata sta riacquistando centralitÓ rispetto a scelte pubbliche di vitale importanza, o sta conoscendo un progressivo e forse definitivo svuotamento della propria capacitÓ decisionale a favore di saperi esperti, di competenze tecniche e di interessi privati?

Il volume, muovendo da differenti punti di vista e con riferimento a specifici casi di studio, offre delle prime risposte a queste domande.

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2022)

Andrea Millefiorini Ŕ professore associato di Sociologia dei fenomeni politici nell’UniversitÓ della Campania “Luigi Vanvitelli”, dove insegna anche Sociologia generale. Tra le sue pubblicazioni: La partecipazione politica in Italia, Carocci, 2002; (con il Censis), Un modello di governance per la Provincia di Novara, FrancoAngeli, 2002; (con Nico Bortoletto, a cura di), Dal localismo al sistema di territorio. Ricerche sulle trasformazioni dei sistemi insediativi locali in Italia, Il Piccolo Libro, 2008; Le ragioni del maggioritario. Il lungo cammino dell’Italia verso una democrazia compiuta, Luiss University Press 2008; (a cura di), Lineamenti di Sociologia generale, Apogeo-Maggioli 2018.

Giulio Moini insegna Sociologia politica e Governance e partecipazione nei sistemi territoriali presso il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche della Sapienza UniversitÓ di Roma. Si occupa delle trasformazioni dell’azione pubblica contemporanea, in particolare del neoliberismo, delle nuove forme di partecipazione politica e delle questioni urbane. Tra le sue recenti pubblicazioni: (con E. Esposto e B. Pizzo), The political economy of a collusive urban regime: making sense of urban development projects in Rome, Partecipazione e Conflitto, 2021; Neoliberismo, Mondadori UniversitÓ, 2020; (con E. d’Albergo, a cura di), Politica e azione pubblica. Attori, pratiche e istituzioni, Sapienza UniversitÓ Editrice, 2019.

Informazioni bibliografiche