La via Francigena e altre strade della Toscana medievale

Copertina anteriore
Stella Uggeri Patitucci
All’Insegna del Giglio, 1 dic 2004 - 254 pagine

In questo volume si presentano quattro saggi assai diversi tra loro, ma collegati tenacemente da un elemento portante costituito dalla fonte scritta medievale intorno all’importanza della via francigena per la totalità della viabilità dell’epoca. Il saggio su La via Francigena in Toscana costituisce il completamento di quelli già apparsi negli Atti citati e relativi l’uno al passaggio della Francigena attraverso l’Appennino Tosco-emiliano e l’altro al suo percorso nell’alto Lazio. Si ribadisce come la via Francigena rappresenti sì un’innovazione, ma formatasi attraverso il raccordo di diversi spezzoni di strade romane, riusate in una mutata gerarchia e in un contesto storico diverso, che nel suo evolversi implicherà ulteriori varianti nel corso dei secoli, soprattutto nel basso medioevo.

Il saggio di Riccardo Chellini affronta i problemi della viabilità a sud-est di Firenze, sottolineando in particolare il rapporto di continuità del percorso medievale con la via Cassia di epoca romana imperiale, anche se con un progressivo declassamento, che la riduce ad un collegamento locale con Arezzo, mentre ne viene abbandonato il proseguimento in direzione di Chiusi per l’impaludarsi della Val di Chiana (almeno agli inizi del XIV secolo), il che porta a privilegiare un andamento pedemontano di tradizione etrusca. Il saggio di Luigi Conti fornisce una preziosa raccolta di inediti e rari documenti d’archivio, che costituiranno una fonte essenziale per una ricostruzione capillare del sistema viario irradiante da Firenze, impiantato e mantenuto tra XIII e XIV secolo dalla Repubblica Fiorentina, anche mediante una dispendiosa operazione di costruzione di ponti.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Libro di interesse eccezionale. I miei ringraziamenti alla chiarissima professoressa Stella Uggeri Patitucci.
Grosso neo dell'edizione on line è il fatto che molte immagini non vengono riprodotte
, riducendo così il valore della bella opera, che ne esce ingiustamente ridimensionata. Sarò costretto a comprarla in edizione cartacea. Il ché non depone a favore di Google Play
Roberto Amerighi
 

Indice

Stella PATITUCCI UGGERI Introduzione
7
RICCARDO CHELLINI Il sistema viario da Fiesole e Firenze al Valdarno Aretino
135
Appendice documentaria
172
Fonti documentarie
194
Indice dei toponimi e delle strutture notevoli in relazione al sistema viario
200
Indice dei notai presi in esame
270
RICCARDO CHELLINI La costruzione di ponti nel territorio fiorentino alla fine
289
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche