Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 10 di 43 su Il medesimo era tra le donne, con le quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio;....
" Il medesimo era tra le donne, con le quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio; che a ciascuno era licito parlare, sedere, scherzare e ridere con chi gli parea : ma tanta era la reverenzia che si portava al voler della signora Duchessa, che... "
L'arte di scrivere in prosa, per esempii e per teoriche: ovvero Istituzioni ... - Pagina 144
di marchese Basilio Puoti - 1857
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Poesie pastorali e rusticali

Giulio Ferrario - 1808 - 428 pagine
...parca che questa fosse una catena , che tutti in amar tenesse uniti , talmente che mai non fu concardia di volontà , o amore cordiale tra fratelli maggior di quello , che quivi tra tutti era . STANZA XLVIII. E il viver lieto e l'obliar del male) Ch' altrui sostenne già in altri paesi.) Questa...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

I secoli della letteratura italiana dopo il suo risorgimento ..., Volumi 4-5

Giovanni Battista Corniani - 1819
...ragmiavuuO, e puro» che questa una catena che .tutti io amore tenesse uniti, talmente che non fu mai concordia di volontà o amore cordiale tra fratelli maggior di quello che quivi tra tutti si mantenea. 11 medesimo era colle donne, colle quali si avea liberissimo ed onestissimo commercio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il libro del cortegiano nuovamente corretto ad uso della gioventù

conte Baldassarre Castiglione - 1842
...riducevamo, e parea che questa fosse una catena che tutti in amor 'messe- uniti, talmente che mai non in concordia di volontà o amore cordiale tra fratelli maggior di quello che quivi tra tutti era. ll medesimo era tra le donne; con le quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio, che a ciascuno...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il cortegiano, publ. per cura del conte C. Baudi di Vesme

Baldassare Castiglione (conte.) - 1854
...che al cospetto della signora Duchessa ci riducevamo ; e parea che questa fosse una catena che tutti in amor tenesse uniti, talmente che mai non fu concordia...quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio; ché a ciascuno era licito parlare, sedere, scherzare e ridere con chi gli parea : ma tanta era la...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il cortegiano

conte Baldassarre Castiglione, Carlo Baudi di Vesme - 1854 - 398 pagine
...che al cospetto della signora Duchessa ci riducevamo ; e parea che questa fosse una catena che tutti in amor tenesse uniti, talmente che mai non fu concordia...quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio; ché a ciascuno era licito parlare, sedere, scherzare e ridere con chi gli parea : ma tanta era la...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il cortegiano

conte Baldassarre Castiglione - 1854 - 398 pagine
...che al cospetto della signora Duchessa ci riducevamo ; e parea che questa fosse una catena che tutti in amor tenesse uniti, talmente che mai non fu concordia...volontà o amore cordiale tra fratelli maggior di quelto, che quivi tra tutti cniVll medesimo era tra le donne, con le quali si aveva liberissimo ed...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

I secoli della letteratura italiana dopo il suo risorgimento ..., Volume 2

conte Giovanni Battista Corniani, Camillo Ugoni, Stefano Ticozzi - 1855
...e parca che questa fosse-.una catena, che tutti in amore tenesse uniti , talménte «he non .fu mai concordia di volontà o amore cordiale tra fratelli maggior di quello che quivi tra tutti si mantenea. Il medesimo era colle donne ; colle quali si avea libefissimo ed onestissimo commercio,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Storia degli italiani, Volume 5

Cesare Cantù, Gaetano Barbati - 1858
...che al cospetto della signora duchessa ci riducevamo; e parea che questa fosse una catena che tutti in amor tenesse uniti, talmente che mai non fu concordia di volontà o amore cordiale tra fratelli maggiore di quello, che quivi tra tutti era. Il medesimo era tra le donne, con le quali si aveva liberissimo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La renaissance, de Dante à Luther: par Marc Monnier, Volume 1

Marc Monnier - 1884 - 528 pagine
...talmente, che mai non fu ooncordia di volontà, o amore cordiale tra fratelli maggior di quello che ivi fra tutti era. Il medesimo era tra le donne con le quali si aveva liberissimo ed onestissimo commercio, che a ciascuno era lecito parlare, sedere, scherzare e ridere con chi gli parea, ma tanta era la riverenza...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Histoire générale de la littérature moderne: La renaissance, de ..., Volume 1

1884 - 528 pagine
...talmente. che mai non fu ooncordia di volontà, o amore cordiale tra fratelli maggior di quello che m fra tutti era. Il medesimo era tra le donne con le quali si aveva liberisaimo ed onestissimo commercio, che a ciascuno era lecito parlare, sedere, scherzare e ridere...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF