Maldive. L'arcipelago delle emozioni

Copertina anteriore
Polaris, 2014 - 272 pagine
Una leggenda locale racconta che le isole delle Maldive sono state create con le lacrime di Dio in un momento di profonda commozione per la creazione del mondo: è questa credenza affascinante che fa subito pensare a questo Paese come a un pezzetto di Paradiso in Terra. In questo arcipelago di 1190 isole tutto sembra ruotare intorno alla tavolozza dei colori di un misterioso pittore: minuscole aree verdi sono infatti circondate da sabbia bianchissima, lambita da uno dei mari più belli del pianeta che vira sapientemente dal blu al verde per essere nuovamente circondato dal bianco degli atolli. Naturalmente è il mare l'elemento portante di questo Paese, raggiunto da milioni di turisti che qui cercano un luogo magico dove godere di spiagge, sole, mare, pesci, e naturalmente tanto relax e privacy. Non mancano però i subacquei di tutto il mondo, che grazie anche al supporto di centinaia di barche e yacht da crociera hanno votato i suoi fondali come i più belli del mondo. Raggiungere le Maldive significa poi dimenticarsi di computer, uffici, traffico, telefoni e spesso anche delle scarpe: qui si viene infatti per riposare e passare le giornate a piedi scalzi, per godere delle meraviglie..

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche