I primi vagiti della liberta italiana in Piemonte sono documenti, aneddoti ignoti o mal noti, corrispondenze edite ed inedite di uomini politici e letterati che ponno servire di materiale per la storia del Risorgimento italiano

Copertina anteriore
dottor Francesco Vallardi tipografo-editore, 1861 - 456 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche