Le cappelle pontificie: cardinalizie, e prelatizie; opera storico-liturgica, Volume 1

Copertina anteriore
Dalla tipografia Emiliana, 1841 - 407 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 15 - Cominciando dai peducci, dove le corna delle lunette si posano, fin quasi a un terzo dell'arco della volta finge come un parete piano, tirando su a quel termine alcuni pilastri e zoccoli finti di marmo, che sporgono in fuori sopra un piano a guisa di poggiuolo, colle sue mensole sotto e con altri pilastrelli sopra il medesimo piano, dove stanno a sedere Profeti e Sibille; i quali primi pilastri, movendosi dagli archi delle lunette, mettono in mezzo i peducci; lasciando perö dell' arco delle lunette...
Pagina 15 - Sopra detti zoccoli son finti alcuni fanciulletti ignudi, in vari gesti, i quali, a guisa de' termini, reggono una cornice, che intorno cinge tutta l' opera, lasciando nel mezzo della volta da capo a pie come uno aperto cielo. Questa apertura é distinta in nove liste, perciocché dalla cornice sopra i pilastri si muovono alcuni archi corniciati, i quali passano per l'ultima altezza della volta e vanno a trovare la cornice dell'apposita parte, lasciando, tra arco ed arco, nove vani, un grande ed...
Pagina 15 - ... arco delle lunette maggior parte, che non è quello spazio, che dentro a loro si contiene. Sopra detti zoccoli son finti alcuni fanciulletti ignudi, in vari gesti, i quali, a guisa de...
Pagina 203 - e dell'altra, per significare le tenebre prodigiose , che alla morte del Redentore coprirono tutta la Terra...
Pagina 316 - Cardinali a pie» di scalzi, fatte sette genuflessioni, » apre l' immagine Aclieropita , e ,• bacia i piedi al Signore , e le » scuopre il volto , cantando il » Te Deum, come fu ordinato da » Leone IV, dell'847, quando pre...
Pagina 197 - Pontificale le sagre preci prescritte dal rituale (le quali alludono principalmente alla gloria de' trionfi, alla grandezza della grazia di Gesù Cristo,, e al merito delle opere nostre), le benedice coll'acqua santa , e le incensa tre volte. Le ceneri, che poi si cavano da una porzione di questi ulivi benedetti, sono quelle, che si spargono sul capo de...
Pagina 190 - ... delle ceneri si praticava anticamente co' pubblici penitenti, a' quali si davano in tal giorno le ceneri, proferendo quelle parole, che ci ricordano la nostra mortalità , e ci umiliano salutarmente colla memoria della medesima. Essendo dunque la pubblica penitenza, onde questa ceremonia è a noi...
Pagina 238 - ... ministri, e si mette a sedere in altro faldistorio posto sopra la predella dell' altare, a cornu epistolae , stando voltato verso il soglio , ove rimane sinchè vengono cantate le seguenti dodici profezie.
Pagina 203 - Ci li ia 1 1 -I: ma siccome nella traduzione latina di questi treni, non potevasi ritenere il medesimo ordine , così la Chiesa ha voluto che ad ogni strofa si anteponesse l' antica lettera ebraica, da cui incominciava.

Informazioni bibliografiche