Mu, il continente perduto

Copertina anteriore
Armenia, 1999 - 370 pagine
Questo volume Ŕ l'edizione integrale di un testo canonico di fantarcheologia. Il colonnello britannico Churchward, nel corso dei suoi viaggi in Oriente, finý con l'imbattersi in una serie di antichissime tavolette che attestavano l'esistenza di una remota civiltÓ scomparsa nella notte dei tempi: Mu, l'impero del sole, fonte di tutte le antiche civiltÓ del pianeta. Dopo aver decifrato le tavolette, l'autore inizi˛ una serie di peregrinazioni in tutto il mondo allo scopo di suffragare ulteriormente le sue scoperte. Questo libro rappresenta la fedele trascrizione dei suoi studi, pubblicati nel 1926 e aggiornati successivamente nel 1931.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche