La Civiltà cattolica, Volume 10,Parte 1

Copertina anteriore
Civiltà Cattolica, 1879 - 23 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 155 - Avete il vecchio e il nuovo Testamento, E il pastor della Chiesa che vi guida: Questo vi basti a vostro salvamento.
Pagina 155 - Giudeo tra voi di voi non rida. Non fate come agnel che lascia il latte Della sua madre, e semplice e lascivo Seco medesmo a suo piacer combatte. Così Beatrice a me, com...
Pagina 655 - Sic ergo intellectus divinus est mensurans, non mensuratus: res autem naturalis, mensurans et mensurata; sed intellectus noster est mensuratus, non mensurans quidem res naturales, sed artificiales tantum.
Pagina 77 - Bulletino di bibliografia e di storia delle scienze matematiche e fisiche pubblicato da B. Boncompagni. Roma.
Pagina 131 - Ciel per padre eletto: La quale, e il quale (a voler dir lo vero) Pur stabiliti per lo loco santo, U' siede il successor del maggior Piero.
Pagina 493 - Congresso del 2 1 aprile non ha celebrato solamente una lega politica, ma dissipati malintesi, rinnovellate o strette amicizie. Ogni scuola della Democrazia serba la individualità propria nello svolgimento e nella propaganda delle rispettive dottrine, e ad ognuna appartiene l'arbitrio delle inerenti iniziative, ma ognuna altresì ne risponde. Pur sono sicuro che tutte, animate da un elevato sentimento di carità di patria e guidate da quella sapienza civile che anche le altre genti riconoscono negli...
Pagina 655 - Res ergo naturalis inter duos intellectus constituta, secundum adaequationem ad utrumque vera dicitur; secundum enim adaequationem ad intellectum divinum dicitur vera, in quantum implet hoc ad quod est ordinata per intellectum divinum. . . . Secundum autem adaequationem ad intellectum humanum dicitur res vera, inquantum nata est de se formare veram aestimationem.
Pagina 655 - Sed sciendum, quod res aliter comparatur ad intellectum practicum, aliter ad speculativum. Intellectus enim practicus causal res, unde est mensuratio rerum quae per ipsum fiunt: sed intellectus spcculativus, quia accipit a rebus, est quodammodo motus ab ipsis rebus, et ita res mensurant ipsum. Ex quo patet quod res naturales, ex quibus intellectus noster scientiam accipit, mensurant intellectum nostrum, ut dicitur X Metaph. (com. 9) : sed sunt mensuratae ab intellectu divino, in quo sunt omnia creata,...
Pagina 493 - Comitato al quale fu affidato l'alto ufficio componesi dei seguenti nomi: Antonelli, Aporti, Avezzana, Bagnasco, Barni, Belardi, Bertani, Bovio, Campanella, Canetto, Canzio, Castellani, Cavallotti, Carducci, Cella, Corsieri, Del Carlo, Dell'Isola, Fortis, Fratti, Garibaldi, Menotti Garibaldi, Guastalla, Imbriani, Lemmi, Mantovani, Mario, Meyer, Missori, Napoli, Narratone, Pais, Pantano, Parboni, Pozzi, Ravagli, Rosa, Saffi, Salomone, Santini, Tivaroni, Valzania, Zuccari. Questo Comitato nominò nel...
Pagina 535 - ... porgiamo a Vostra Santità , e questa consiste nella mediazione nostra fra Vostra Santità ed i suoi popoli, onde esplorare ogni via, ogni mezzo di conciliazione. Ben può Ella immaginarsi quale studio in ciò noi porremmo; e ben vorremmo che aderendo Ella alle nostre brame con accettare l'offerta nostra, fosse in persona testimone delle sollecitudini che a tanto oggetto consacreremmo. Ma ogni altro espediente, e sopratutto i violenti mezzi, non ci paiono di natura da poter raggiungere il bramato...

Informazioni bibliografiche