Il libro degli haiku

Copertina anteriore
Edizioni Mondadori, 2003 - 144 pagine
Questo volume raccoglie gli haiku composti da Kerouac tra il 1956 e il 1966, seguendo le suggestioni provenienti dalla cultura orientale: brevissime poesie che nel limitato spazio di diciassette sillabe e tre versi racchiudono, secondo la secolare tradizione giapponese, un'intera visione della vita. Lampi di pura illuminazione in cui il grande scrittore riesce a reinventare un genere totalmente nuovo per la letteratura americana. Un libro che rivela un aspetto inedito e sorprendente del genio letterario di Kerouac, troppo spesso noto solo come il grande maestro della Beat Generation.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
4
Sezione 2
44
Sezione 3
62
Sezione 4
78
Sezione 5
94
Sezione 6
95
Sezione 7
118
Sezione 8
133
Sezione 9
141
Sezione 10
145
Sezione 11
146
Sezione 12
149
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche