A United Kingdom. L'amore che ha cambiato la storia

Copertina anteriore
Newton Compton Editori, 26 gen 2017 - 384 pagine

Tratto da un'incredibile storia vera

Londra, 1947.
Seretse Khama è salito al trono del Protettorato britannico del Bechuanaland (il futuro Stato del Botswana) a soli quattro anni, anche se la reggenza del Paese è affidata allo zio Tshekedi. Dopo aver terminato gli studi superiori a Oxford si trasferisce a Londra per svolgere il praticantato come avvocato, e lì conosce Ruth Williams, giovane impiegata londinese. È amore a prima vista e i due giovani decidono di sposarsi, ma la prospettiva del matrimonio misto genera scandalo presso i capi delle tribù del Bechuanaland – all’epoca erano state appena avviate in Sudafrica le politiche dell’apartheid. Comincia così una guerra a colpi di pregiudizi e potere tra le autorità locali, il governo della regina e il piccolo Protettorato britannico del Bechuanaland. Dopo il matrimonio, celebrato contro il volere di tutti, Seretse e sua moglie vengono condannati all’esilio. La tenacia dei due giovani sposi, il loro amore e il desiderio di giustizia renderanno la loro storia un commovente manifesto romantico, uno dei più struggenti della storia dei diritti civili di tutti i tempi.

Da questa storia vera è stato tratto il film con la candidata all’Oscar® Rosamund Pike

Un amore che ha sfidato tradizione, pregiudizi e potere e ha cambiato la storia.

«Una scrittura elegante... Williams ha fatto un lavoro da maestro.»
The Guardian

«Incredibilmente emozionante. »
Telegraph

«Un libro splendido. »
The Spectator


Susan Williams

È una storica e autrice di numerosi saggi. È cresciuta in Zambia e ha lavorato in Gran Bretagna, Zimbabwe e Canada. È Senior Fellow presso la School of Advanced Studies dell’Università di Londra.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni sull'autore (2017)

È una storica e autrice di numerosi saggi. È cresciuta in Zambia e ha lavorato in Gran Bretagna, Zimbabwe e Canada. È Senior Fellow presso la School of Advanced Studies dell’Università di Londra.

Informazioni bibliografiche