Il Nuovo Testamento del Nostro Signore e Salvatore Gesù Cristo

Copertina anteriore
La Società biblica italiana, 1872 - 527 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 127 - Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; date e vi sarà dato; una buona misura, pigiata, scossa e traboccante vi sarà versata nel grembo, perché con la misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio...
Pagina 224 - Padre, voglio che anche quelli che mi hai dato siano con me dove sono io, perché contemplino la mia gloria, quella che mi hai dato; poiché tu mi hai amato prima della creazione del mondo. 25 Padre giusto, il mondo non ti ha conosciuto, ma io ti ho conosciuto; questi sanno che tu mi hai mandato.
Pagina 178 - E noi di vero vi siam giustamente, perciocché riceviamo la condegna pena de' nostri fatti ; ma costui non ha commesso alcun misfatto. 42 Poi disse a Gesù: Signore, ricordati di me, quando sarai venuto nel tuo regno. 43 E Gesù gli disse : Io ti dico in verità, che oggi tu sarai meco in paradiso.
Pagina 506 - Poi vidi salir dal mare una bestia, che avea dieci corna, e sette teste; e in su le sue corna dieci diademi e in su le sue teste un nome di bestemmia. 2. E la bestia eh...
Pagina 42 - È più facile che un cammello passi per la cruna di un ago, che un ricco entri nel regno di Dio ». Essi, ancora più sbigottiti, dicevano tra loro: «E chi mai si può salvare?
Pagina 241 - Signore, riguarda alle lor minacce, e concedi a' tuoi servitori di parlar la tua parola con ogni franchezza ; 30 Porgendo la tua mano, acciocché si faccian guarigioni, e segni, e prodigi, per lo nome del tuo santo Figliuolo Gesù. 31 E, dopo ch...
Pagina 200 - Dio, o se io parlo da me stesso. 18Chi parla da se stesso, cerca la propria gloria; ma chi cerca la gloria di colui che l'ha mandato è veritiero, e in lui non c'è ingiustizia.
Pagina 157 - H tuo fratello è venuto, e tuo padre ha ammazzato il vitello ingrassato, perciocché l' ha ricoverato sano e salvo. 28 Ma egli si adirò, e non volle entrare; laonde suo padre uscì, e lo pregava d' entrare. 29 Ma egli, rispondendo, disse al padre : Ecco già tanti anni io ti servo, e non ho giammai trapassato alcun tuo comandamento; e pur giammai tu non mi hai dato un capretto, per rallegrarmi co...
Pagina 216 - Chi crede in me, non crede in me, ma in colui che mi ha mandato. 45 E chi vede me, vede colui che mi ha mandato.
Pagina 12 - Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta.

Informazioni bibliografiche