Il maiale che cantava alla luna. La vita emotiva degli animali da fattoria

Copertina anteriore
Il Saggiatore, 2005 - 254 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Per troppo tempo gli animali da fattoria sono stati disprezzati e considerati esseri ottusi e insensibili: attingendo a storia, letteratura, aneddoti e studi scientifici (oltre che alla propria esperienza) l'autore dà voce a queste creature inermi e allevate per essere munte, tosate, macellate e mangiate. Se molti psicologi comportamentisti sostengono che è impossibile determinare quando un animale è felice, Masson fa invece una considerazione molto semplice: un animale è felice quando può vivere secondo la propria natura. E il passo ulteriore per lui è stato scegliere un'alimentazione priva di qualsiasi ingrediente di origine animale. Studioso di sanscrito e psicanalista, Masson è stato direttore degli Archivi Sigmund Freud.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche