Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 10 di 30 su Martino con la faccia piena di tenebre e di nubi; e serrata la finestra, mi posi....
" Martino con la faccia piena di tenebre e di nubi; e serrata la finestra, mi posi sopra il letto, e dopo... "
Il Raccoglitore, ossia Archivj di viaggi, di filosofia [&c.] (compilato per ... - Pagina 203
di Rivista europea - 1825
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Viaggi di Francesco Petrarca in Francia, in Germania ed in Italia, Volume 1

Ambrogio Levati, Francesco Petrarca - 1820
...serrata la finestra , mi posi sopra il letto T e dopo d' avere un buon pezzo "vegliato , cominciando a dormire, mi risvegliò un rumore ed un terremoto,...il lume che io soglio tenere la notte, ma commosse dui fondamenti la ramerà dove ,io slava. Essendo adunque in cambio del sonno assalito dal timore della...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Saggi sopra il Petrarca

Ugo Foscolo - 1825 - 190 pagine
...letto, e dopo d'avere un huon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un rumore ed mi terremoto, il quale non solo aperse le finestre e...fondamenti la camera dove io stava. Essendo adunque in camhio del sonno assalito dal timore della morte vicina, uscii nel chiostro del monasterio, ove io...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Giornale di scienze, letteratura ed arti per la Sicilia

1829
...posi sopra il letto, e dopo d'avere un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò uà rumore ed un terremoto, il quale non solo aperse le...timore della morte vicina, uscii nel chiostro del mouasterio, ove io abito; e mentre tra le tenbre l'uno cercava l'altro , e non sì potea vedere se...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Cours théorique et pratique de la langue italienne

A. J. de Fornasari-Verce - 1835 - 381 pagine
...ch'io sòglio tenére la notte , ma commosse dai fondamenti la camera, dov" io stava. Essendo dunque in cambio del sonno assalito dal timore della morte vicina, uscii nel chiostro del Monasterio , ov' io àbito , e mentre tra le tenebre uno cercava l'altro , e non si potea vedére , se non per...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Museo scientifico, letterario ed artistico, ovvero, Scelta raccolta di utili ...

Luigi Cicconi, Pier Angelo Fiorentino - 1840
...il lello: e dopo di avere un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un rumore e un terremoto, il quale non solo aperse le finestre e spense il lume ch'io soglio tenere la notte, ma commosse dai fondamenti la camera dov'io slava. Essendo dunque in...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Poesie italiane e latine e prose

Angelo Di Costanzo - 1843 - 315 pagine
...lume, ch'io soglio tenere la notte, ma commosse da' fondamenti la camera dov'io stava. Essendo dunque in cambio del sonno assalito dal timore della morte vicina, uscii nel chiostro del monasterio ov" io abito, e mentre tra le tenebre uno cercava l'altro, e non si potea vedere se non per benefizio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Poesie italiane e latine e prose

Angelo Di Costanzo - 1843 - 315 pagine
...il letto, ma, dopo di avere un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un rumore e un terremoto, il quale non solo aperse le finestre, e spense il lume, ch'io soglio tenere la notte, ma commosse da' fondamenti la camera dov'io stava. Essendo dunque in...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Letture italiane pei giovanetti

1844 - 605 pagine
...serrata la finestra , mi posi sopra il letto. E, dopo d'aver un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un rumore ed un terremoto,...quale, non solo aperse le finestre e spense il lume ch'io soglio tenere la notte, ma commosse dai fondamenti l Questa è traduzione d'una lettera latina...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Esempi di bello scrivere in prosa, scelti e illustr. dall' avv. L. Fornaciari

Luigi Fornaciari - 1844
...sopra il letto. E, dopo d'avere un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un romore ed un terremoto, il quale non solo aperse le finestre e spense il lume ch' io soglio tenere la notte, ma commosse dai fondamenti la camera dove io stava. Essendo dunque,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Esempi di bello scrivere in prosa

1844 - 427 pagine
...sopra il letto. E, dopo d'avere un buon pezzo vegliato, cominciando a dormire, mi risvegliò un romore ed un terremoto, il quale non solo aperse le finestre e spense il lume ch' io soglio tenere la notte, ma commosse dai fondamenti la camera dove io stava. Essendo dunque,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF