Biblioteca storica e letteraria di Sicilia, Volumi 9-12

Copertina anteriore
L.P. Lauriel, 1871
0 Recensioni
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina iii - XIX, pubblicati sui manoscritti della Biblioteca Comunale, preceduti da prefazioni e corredati di note per cura di Gioacchino di Marzo.
Pagina 315 - Lettera di un cavagliere genovese ad un amico suo in Londra sopra l'arrivo della flotta di Spagna in Sicilia, e lo sbarco della medesima in quest'isola seguito il 1...
Pagina 48 - Antonii Lampridii de superstitione vitanda sive censura voti sanguinarii in honorem Immaculatae Conceptionis Deiparae emissi a Lamindo Pritanio antea oppugnati atque a Candido Parthenotimo Teologo siculo incassuni vindicati - Venetiis 1740.
Pagina 355 - Citta di Palermo, dal secolo XVI al XIX pubblicati sui manoscritti della Biblioteca Comunale preceduti da una introduzione e corredati di note, per cura di Gioaccbino Di Marzo.
Pagina 31 - Non di rado unisce alla lingua di Livio quella di Grazio o di altro poeta; manca talora di finezza nel giudicare, e spesso narra qualche nonnulla, o delle minute cose con quello studio con cui sarebbesi scritta la storia romana.
Pagina 49 - Gioacliino , meditazioni e laudi per nove marledi, in 16°. Palermo 1726. — Lettera di Pier Antonio Saguas ad Antonio Lampridio, in cui si dimostra, che il suo libro intitolato : De superstitione vitanda , seu Censura voti etc. ; troppo si opponga alle leggi del buon gusto, già con plauso stabilite da Laminilo Pritanio, in 4° pire.
Pagina 304 - Lede, in data del 23 luglio 1718— Lettera sulle condizioni politiche di Palermo e della Sicilia nella guerra fra Spagnuoli e Alemanni nel 1719.
Pagina 315 - Savoiardi, e li cittadini di essa citta a 9 di luglio dell'anno 1718 — Consulta della deputazione del regno di Sicilia al viceré D. Giovan Francesco de Bette; marchese di Lede, in data...
Pagina 314 - ... altro strumento militare, senza che dalla parte del nemico si possa dare il...
Pagina 351 - Prefazione — Diario palermitano, in cui sono notate le cose più memorabili accadute nella felice e fedelissima città di Palermo capo e metropoli della Sicilia da gennaro 1720 a dicembre 1786 scritto da D. Antonino Mongitore canonico palermitano. Voi. 10".

Informazioni bibliografiche