Dai Medici al Bargello: I bronzi del Rinascimento, il Quattrocento

Copertina anteriore
Altomani & Sons, 2007 - 237 pagine
2 Recensioni

 Collana di dieci volume sulla intera collezione di scultura in bronzo del Museo Nazionale del Bargello a Firenze

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Andrea Ciaroni +39 335 1347003

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

http://books.google.it/books?id=4FxEumT39UEC&printsec=frontcover
also from the same author:
http://books.google.it/books?id=zlyME_UKO1kC&printsec=frontcover

Pagine selezionate

Indice

4
20
8
89
11
103
13
124
16
141
18
155
21
171
23
187
24
203
Concordanze
218

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 11 - E così a' consoli con buone ragioni persuasero che a Lorenzo [Ghiberti] l'opera allogassero, mostrando che il pubblico ed il privato ne sarebbe servito meglio. E fu veramente questo una bontà vera d'amici, e una virtù senza invidia, ed un giudizio sano nel conoscere se stessi; onde più lode meritarono, che se l'opera avessino condotta a perfezione. Felici spiriti, che mentre giovavano l'uno all'altro, godevano nel lodare le fatiche altrui! Quanto infelici sono ora i nostri, che, mentre che nuocono,...
Pagina 3 - ... 1 modo e la fine di tutto quel corpo del figliuolo, e '1 modo e panni di quello Angelo e...
Pagina 223 - ... (Storia della Scultura dal suo Risorgimento in Italia sino al secolo XIX per servire di continuazione alle opere di Winckelmann e di D'Agincourt, voi.
Pagina 3 - Firenze: ed in ciascuna è la storia d'Abram quando sagrifica el figliuolo. Filippo fece la storia sua in quella forma che la si vede ancora al presente, e feciela presto, perché possedeva l'arte gagliardamente. Fatta che l'ebbe e netta e ripulita e tutto, e...
Pagina 226 - Libri di M. Giovanni Boccaccio sopra la origine, et discendenza di tutti gli Dei de...
Pagina 11 - ... mecho. Uniuersalmente mi fu conceduta la gloria sanca alcuna exceptione. A tutti parue auessi passato gl'altri in quello tempo sanca ueruna exceptione con grandissimo consiglo et examinatione d'uomini dotti. Vollono gli operai di detto gouerno el giudicio loro scritto di loro mano, furono huomini molti periti tra pictori et scultori d'oro et d'argento et di marmo.
Pagina 222 - Borghini, II Riposo. In cui della pittura e della scultura si favella, [Firenze, 1584], ed.
Pagina 226 - Gattung erheben.« (Der Dornauszieher und der Knabe mit der Gans, Entwurf einer Geschichte der Genrebildnerei bei den Griechen; Berlin 1876; S.
Pagina 3 - Ma quando e' vidono la sua, tutti stupivano e maravigliavansi delle difficultà ch'egli aveva messo innanzi, come fu l'attitudine d'Abram, l'attitudine di quel dito sotto el mento, la sua prontezza, e...
Pagina 11 - Lamberti; fumo sei affare detta pruoua la quale pruoua era dimostratione di gran parte dell'arte statuaria. Mi fu conceduta la palma della uictoria da tutti i periti et da tutti quelli si prouorono 30 mecho. Uniuersalmente mi fu conceduta la gloria sanca alcuna exceptione. A tutti parue auessi passato gl'altri in quello tempo sanca ueruna exceptione con grandissimo consiglo et examinatione d'uomini dotti.

Informazioni sull'autore (2007)

Andrea Ciaroni si è laureato in Lettere, indirizzo Storico Artistico, presso l'Università degli Studi di Firenze con una tesi di ricerca sulla scultura in bronzo del Museo Nazionale del Bargello nel 2003

Informazioni bibliografiche