I Castellani e l'oreficeria archeologica italiana

Copertina anteriore
L'Erma di Bretschneider, 2005 - 360 pagine
0 Recensioni
Presentazione di Anna Maria Moretti Sgubini; Introduzione di Susan Weber Soros e Stefanie Walker; Gli autori; Capitolo I: John A. Davis, Roma nel secolo dei Castellani; Capitolo II: Stefanie Walker, La famiglia Castellani da Fortunato Pio ad Alfredo; Capitolo III: Stefano Aluffi Pentini, Fortunato Pio Castellani: fondatore della bottega e orefice dellaristocrazia romana; Capitolo IV: Lucia Pirzio Biroli Stefanelli, Gioielli con intagli e cammei. I Castellani e gli incisori romani; Capitolo V: Maurizio Donati, Attivit nella bottega degli orafi Castellani. Modelli, strumenti e disegni inediti; Capitolo VI: Judy Rudoe, I micromosaici e le loro fonti di ispirazione; Capitolo VII: Jack Ogden, La riscoperta dellarte perduta: Alessandro Castellani e la ricerca della precisione classica; Capitolo VIII: Elizabeth Simpson, Una perfetta imitazione del lavoro antico". Gioielleria antica e adattamenti Castellani; Capitolo IX: Susan Weber Soros, "Sotto il baldacchino della civilt ": gioielli e metalli Castellani alle grandi esposizioni internazionali"; Capitolo X: Antonella Magagnini, Alessandro e Augusto Castellani: collezionismo, museologia e mercato antiquario; Capitolo XI: Anna Maria Moretti Sgubini, La collezione Augusto Castellani: dallo "studio di ricevimento" di piazza di Trevi alle sale dellemiciclo e dei Sette Colli del Museo Etrusco di Villa Giulia; Capitolo XII: Diana Scarisbrick, La moda del gioiello archeologico: Castellani e gli altri; Capitolo Xiii: Maria Grazia Branchetti, I motti sui gioielli Castellani dai documenti dellArchivio di Stato di Roma; Appendice: Daniela Sinisi, Larchivio della famiglia Castellani; Catalogo; Bibliografia; Indice dei nomi; Riferimenti fotografici.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche