Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni ...

Copertina anteriore
Tipografia Emiliana, 1852
0 Recensioni
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 19 - Ricetto a guisa di pozzo , nel quale si raccoglie e si conserva l'acqua piovana. ( Crusca ) Voce composta di Cest , serbatojo ; e di Ster , acqua ; donde il Latino Cisterna ; il Francese Citerne ; lo Spagnuolo Citerna ; e l
Pagina 18 - ... di tenere presso sé il danaro, lo recano colà per essere più sicuri e cavarne un frutto. Però è a considerarsi che il tenue frutto del quattro per cento non par tale da allettare gli speculatori: che poi non bisogna spaventarsi di qualche forte deposito poiché il risparmio non è solamente utile al popolo, ma anche alle classi medie che sogliono pur troppo essere abituate a spendere e sciupare quanto guadagnano » (CL MORICHINI , Degl'Istituti, ecc.
Pagina 135 - prima di tutto che si facciano suppliche, orazioni, voti, ringraziamenti per tutti gli uomini, per i re e per tutti i costituiti in posto sublime, affinchè meniamo vita quieta e tranquilla con tutta pietà...
Pagina 331 - Accolti , siccome fécesi precedentemente ali" altra coronazione , nella sua dignità di Protettore della Spagna , acciocché fosse riconosciuto Carlo V. per legittima elezione Imperatore; allegando che, per atti benemeriti del Monarca, dalla Santità Sua non solo gli fosse conceduto la imperiale corona, ma eziandio per le mani di Sua Santità venissegli solennemente imposta. — II Papa, presentito il parere de...
Pagina 315 - ... nazionalità italiana, vorrebbero dall'altra servirsi di un mezzo abbominevole che è fatto proprio per distruggerla; e mentre la Germania, animata dallo stesso spirito, conosce che un gravissimo ostacolo per ottenere l'intento consiste nella diversità della religione, ei protestanti fanno progetti di unione; si vedono in Italia alcuni che con immenso scandalo religioso e con immenso danno politico pretendono di introdurre il pernicioso seme della separazione dell'unità della fede per ottenere...
Pagina 271 - Ut episcopi et presbyteri et diaconi vel clerici non sint conductores neque procuratores privatorum neque ullo turpi vel inhonesto negotio victum quaerant, quia respicere debeant scriptum esse: nemo militans Deo implicat se negotiis saecularibus.
Pagina 65 - Marangoni, Delle cose gentilesche e profane trasportate ad uso e ornamento delle Chiese (Rome, 1744) ; cf.
Pagina 314 - SUL TITOLO DI CHIESA CATTOLICA che si attribuiscono le Comunioni separate dalla Chiesa Romana.
Pagina 19 - Pulsai una bocca di pozzo o ara vuota che si poneva sui luoghi dove il fulmine ascondevasi sotterra, affinchè non si profanasse col camminarvi sopra e restasse sempre a ciclo scoperto.
Pagina 144 - Avercura degl'infermi. Stimare e avere riguardo per le persone attempate. Studiar la condotta degl'inferiori. Non pronunciare la disgrazia d'alcun inferiore, senza fargli noti i motivi. Finalmente osservare per la prosperità dell'erario e degli amministrati i precetti della scienza economica parte dell'etica, norma e regola d'ogni umana amministrazione, come della prosperità del buon reggimento d'ogni governo politico e privato. Tra...

Informazioni bibliografiche