Immagini della pagina
PDF
ePub

DEI LIBRI ESISTENTI

NELLA PUBBLICA BIBLIOTECA

DI MALTA

COMPILATO

PER ORDINE DI MATERIE.

BELLE-LETTERE.

VALLETTA:
STAMPERIA DI GOVERNO.

POLECAM 23 SEP 1959 KIBRARY AVVERTIMENTO

La necessità di un Catalogo, che desse contezza dei libri conservati in questa Pubblica Biblioteca, e che a un tempo facilitasse ai giovani la conoscenza degli autori trattanti le materie che voglionsi studiare ; era potentemente sentita da molti anni : ed in ragione di questa necessità andava sempre più crescendo il desiderio di vederlo pubblicato. Da parecchi lavori rimastici, facile si scorge come alcuni dei dotti bibliotecari, che mi precedettero, conoscessero questa necessità, e come avesser nell'animo, di corrispondere, quando che fosse, al giusto desiderio di tutti. E comechè non fosser quei lavori condotti mai a perfezione, o perchè non contenenti tutte le opere che pur esistevano in Biblioteca; o perchè mancanti in alcuna parte di un ordine meglio concepito; tuttavia mi furono di qualche utilità in questo mio qualsiasi lavoro.

E qui è proprio avvertire, come nella compilazione del presente Catalogo io abbia preso per norma le opere di quei bibliograf, le quali furon meglio accolte, e chiamate eccellenti. Si troveranno quindi le materie disposte secondo l'ordine da loro tenuto, dividendo l'opera in cinque classi generali : cioè, in Belle-lettere, in Scienze ed Arti, in Teologia, in Giurisprudenza, ed in Istoria.

Ma laddove poco o nullo pensiero si sono eglino presi di una disposizione regolare delle opere appartenenti alla stessa muteria ; ho creduto anche in ciò necessario un ordine. Si vedranno quindi le opere distinte in lingue; e questa istessa classificazione disposta in ordine alfabetico : ritenendo l'ordine cronologico dell'edizione nelle opere di cui si hanno più copie : come sarebbero quelle di più classici, la Bibbia in lingua latina ecc. Onde per primo si tro. veranno costantemente indicate le opere scritte in lingue orientali (qualora si hanno che trattino dell'accennata materia) quindi le scritte in latino, poi quelle in inglese, in italiano, in francese e così via via in altre lingue.

I traduttori, i comentatori, i critici seguono sempre l'opera tradotta, comentata o messa in rivista : come pure la seguono tutte le altre, le quali hanno con la medesima un qualche prossimo rapporto.

Alle opere anonime, e pseudonime ho procurato di porre il nome, o il vero nome dell'autore, scritto sempre in corsivo, perchè meglio si distinguessero dalle altre.

I titoli delle opere sono fedelmente copiati. Solo non trovasi scritto per intero un titolo molto lungo : e ciò per conservare una tal quale proporzione nei frontispizj.

Non tralasciai, allorchè cadeami in acconcio il farlo, di aggiungere alcuna nota illustrativa. Le osservazioni bibliografiche era necessario che non fosser da me trasandate, perchè si conoscesse finalmente di quante rare e splendide edizioni vada ricca questa Biblioteca.

Dr CESARE VASSALLO.

« IndietroContinua »