I fratelli KaramÓzov (Mondadori)

Copertina anteriore
Edizioni Mondadori, 7 ott 2010 - 1168 pagine
1 Recensione
"Il problema principale che sarÓ trattato in tutte le parti di questo libro Ŕ lo stesso di cui ho sofferto consciamente o inconsciamente tutta la vita: l'esistenza di Dio." Cosý Dostoevskij presentava il romanzo I fratelli KaramÓzov, forse la sua opera pi¨ complessa, profonda e compiuta, pubblicata a puntate dal gennaio 1879 al novembre 1880. La vicenda, tra le pi¨ famose della letteratura moderna, ruota attorno all'omicidio dell'odioso Pßvlovic, il padre dei fratelli KaramÓzov.
L'impianto narrativo, pur serrato, rimane essenzialmente un espediente per indagare nei pi¨ reconditi recessi della psiche umana. Al centro dell'opera c'Ŕ sempre la riflessione sull'esistenza umana e sui suoi interrogativi pi¨ angoscianti, sull'amore e sulla libertÓ.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Sezione 1
Sezione 2
Sezione 3
Sezione 4
Sezione 5
Sezione 6
Sezione 7
Sezione 8
Sezione 21
Sezione 22
Sezione 23
Sezione 24
Sezione 25
Sezione 26
Sezione 27
Sezione 28

Sezione 9
Sezione 10
Sezione 11
Sezione 12
Sezione 13
Sezione 14
Sezione 15
Sezione 16
Sezione 17
Sezione 18
Sezione 19
Sezione 20
Sezione 29
Sezione 30
Sezione 31
Sezione 32
Sezione 33
Sezione 34
Sezione 35
Sezione 36
Sezione 37
Sezione 38
Sezione 39
Sezione 40

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche