Documenti di storia italiana, Volume 3

Copertina anteriore
M. Cellini, 1873
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 135 - In nomine sánete et individué trinitatis, patris et filii et spiritus sancti, amen.
Pagina 146 - ... asserere, praedicare, laudare, imprimere, publicare, sive defendere, per se, vel alium, seu alios, directe vel indirecte, tacite vel expresse, publice vel occulte...
Pagina 668 - Crudel ribaldo, cavalier superbo, Privato di mia schiatta e d'ogni onore, Ingrato alla mia patria e traditore, Fra costor pendo il più iniquo ed acerbo. ORMANNO DEGLI ALBIZZI : Aspido della mente e del colore, Strambo, stravolto, ontoso e pien d'inganno, Son di Messer Rinaldo il buono Ormanno, Che pendo allato al padre traditore.
Pagina 682 - MCCCCLXXXXIIII, indictione xin. inter se ipsos dominos priores et vexillìferiun in sufficienti numero congregatos in palatio populi Florentini deliberatione solemni, et inter eosdem facto solemni et secreto scruptinio et misso partito ad fabas nigras et albas et obtento secundum ordinamenta dicti comunis; et postea successive, ipso eodem die, sequente et facta deliberatione inter eosdem dominos priores et vexilliferum iustitie et gonfalonerios societatum populi et duodecim bonos viros...
Pagina 67 - Gaddi6 in the seventeenth century, but which has never been published. I owe the. copy to the courtesy of the Director of the " Archivio di Stato" at Florence. Item dictis anno et indictione [1458 Ind. 7] et die xxvj octobris. Magnifici et potentes domini domini priores artium et vexillifer iustitie populi et comunis Florentie...
Pagina 668 - Per ladro e per ruffiano e per ribaldo In prima delle forche bando avendo, Lisca Peruzzi son, che poi qui pendo Per seguire l'orme di messer Rinaldo. Lodovico de...
Pagina 668 - ... ed acerbo. Ormanno degli Albizzi Aspido della mente e del colore, Strambo travolto ontoso e pien d'inganno, Son di messer Rinaldo il buono Ormanno, Che pendo allato al padre traditore. Giovanni...
Pagina 647 - Per costui ti verrà di di in di meno la forza e '1 senno; e del tuo gran tesoro ti vota sempre, et empie a Marco il seno. Costui becca il suo nido, e fra costoro è or colombo; e dopo il gozzo pieno, diventerà falcon marino e soro. Giunto è già il Bucintoro a Chioggia per levar lui e' suoi Medici; sicché prudentemente ornai provvedici, e '1 nostro aiuto chiedici.
Pagina 316 - Niccolö si ritraessono da lui , e venissino nelle mani del nostro Comune e vostre. La seconda , perché voi volessi con ogni debita diligenzia discernere e vedere l'ordine del campo da Collodi , e con...
Pagina 146 - Scripturis, in animas suorum constituentium , suprascriptn omnia et singula et quodlibet ipsorum attendere, observare et adimplere , perpetuo, bona fide...

Informazioni bibliografiche