1982: Il mio mitico Mondiale

Copertina anteriore
Feltrinelli Editore - 256 pagine
"Non avrei più vissuto un momento del genere. E me lo sentivo scivolare via. Ecco: era già finito...” Chi non si ricorda del Mondiale di calcio del 1982? Chi non ricorda i miracoli di Paolo Rossi? A distanza di trent’anni da quel mitico 1982, Paolo Rossi ripercorre i giorni che hanno cambiato la sua vita, che lo hanno reso eterno. E i giorni che ci hanno tenuti inchiodati davanti al televisore. Aneddoti e ricordi si intrecciano a emozioni, paure, sensazioni. Fino alla finalissima Italia-Germania con cui l’Italia vince il campionato. Un campionato rimasto nel cuore degli italiani che, dopo il racconto di Paolo Rossi, fanno sentire la loro voce, i loro ricordi, le loro emozioni. Un libro che è insieme la testimonianza di un grande campione e memoria collettiva di quegli italiani che ancora hanno impressi nel cuore l’esultanza del presidente Pertini ai tre gol azzurri e l’urlo indimenticabile del telecronista Martellini: “Campioni del mondo! Campioni del mondo! Campioni del mondo!”.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche