Storia di una ladra di libri

Copertina anteriore
Sperling & Kupfer, 3 nov 2015 - 576 pagine
Germania, 1939. Il giorno del funerale del suo fratellino, Liesel scorge un libriccino nascosto nella neve e lo ruba. Comincia così la storia di una piccola ladra e del suo amore per i libri, che diventano un talismano contro l'orrore che la circonda. Per salvarli, è pronta a strapparli ai roghi nazisti o a sottrarli dalla biblioteca della moglie del sindaco. Ma quando la famiglia putativa di Liesel accoglie un ebreo in cantina, tutto cambia: il mondo della ragazzina diventa all'improvviso più piccolo. E, al contempo, più vasto.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

molto bello.L'ho letto tutto in un fiato .

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche