Il teatro moderno applaudito: ossia raccolta di tragedie, commedie, drammi e farse che godono presentemente dul più alto favore sui pubblici teatri, così italiani, come stranieri; corredata di notizie storico-critiche e del giornale dei teatri di Venezia, Volumi 7-8

Copertina anteriore
Il Mese Di Luglio, 1797
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 16 - MS non v'esser cosa alcuna contro la Santa Fede Cattolica, e parimente per Attestato del Segretario nostro, niente contro Principi, e...
Pagina 24 - II soldato, o signore, è depositario dell'onor vero. Egli solo ci conserva l'idea del buon ordine, della cieca obbedienza, della subordinazione. I nostri letterati, falsi lumi del secolo, disputano sulle leggi; egli si contenta di saperle; quelli entrano con spirito ribelle a esaminarle: questi ne rispetta gli arcani e si limita ad obbedirle.
Pagina 16 - Petrarca ec. ms. , non vi esser cosa alcuna contro la santa Fede Cattolica , e parimente per attestato del Segretario nostro , niente contro...
Pagina 74 - Il vostro giudizioso discorso mostra la vera nobiltà, e mi compensa assai di questo piccolo insulto. A quest'ora io rido, e l'ho dimenticato. VALSINGHER Se posso risarcirvi in miglior modo, io vi offro la mia casa. Non vi troverete un lusso di mobili, ma un onesto e cordiale accoglimento. Favorite di venirvi. Il signor conte ci terrà compagnia. UFFIZIALE Gradisco la vostra offerta, ma non debbo accettarla. Questi signori forse assalirebbero con mormorazione indiscreta la vostra riputazione. A me...
Pagina 64 - ... Mi consolo con voi. Voi godete della buona opinione del maggiore dei galantuomini. UFFIZIALE Bramo di meritare la vostra. STEIMBERGH Voi l'avete a quest'ora. Parlate: io non farò che prestarvi ogni favore in tutto ciò che posso. UFFIZIALE Non desidero da voi che una cosa sola. STEIMBERGH Quale? che non è in mio arbitrio. Voi siete soldato, e sapete meglio di me ciò che vuoi dire subordinazione ai superiori. Io ho ordine di vegliare che non si somministrino cavalli a chicchessia sino a nuovo...
Pagina 2 - NAIMANN Ah questo non è ciò che più mi dispiace! Quando penso a mio figlio che è tornato dalla sua bella... Bisogna sorprenderlo, troncare la tresca e punirlo (parte). Atto terzo Scena prima Bottega da scultore con arco sul fondo e scala. Vari pezzi di marmo sparsi qua e là. In un luogo distinto un gruppo di statue, che rappresenta una femmina nuda cinta intorno da capo a piedi di una fiamma di luce, che calpesta col piede un'altra femmina vestita allegoricamente, che si sostiene con un braccio...
Pagina 66 - ... opinione. Voi, però, se siete accorto, dovete capire da questo discorso, che il fasto e l'impostura è un indizio d'animi piccoli e di poco fondamento, e che la vera nobiltà è sciolta, generosa, senza pregiudizi e non ha bisogno di questi miserabili mezzi per ingrandirsi e comparir luminosa. UFFIZIALE Terminate, e per mia regola dite pur tutto. Scommetto che la loro nobiltà è chimerica. STEIMBERGH A dir vero per la maggior parte sono gente ricca, che ier l'altro si è separata dal volgo...
Pagina 24 - Eppure è più giovane di me. UFFIZIALE Più giovane? come mai? Voi comparite robusto e in una perfetta virilità. Egli al contrario... ECIDIO Signore, sappiate che io ho faticato col corpo ed egli collo spirito. FERDINANDO Questi capelli canuti e un'immatura vecchiezza sono il premio dell'uomo pensatore. Mio padre, di cui benedico la memoria, ha voluto distinguermi; egli ambiva di avere un sapiente nella sua famiglia e mi ha trasportato dallo scalpello ai libri. Che grazia fatale ha voluto farmi!...
Pagina 79 - ... VALSINGHER (correndogli dietro con premura) Di grazia, signor conte?... STEIMBERGH Che vi occorre? VALSINGHER Vi è qualche novità?. . . Quella lettera, quegli atti, il vostro cambiamento... quell'uffiziale s'ingrandisce ai miei sguardi, e mi divien sospetto... Sarebbe mai possibile?... STEIMBERGH Non so nulla, né so che dirvi... Voi però se avete occhi, giudicate; e se il discernimento non vi manca, capite e regolatevi (parte). VALSINGHER Tutto concorre ad avverare i miei dubbi. Il tratto,...
Pagina 71 - ... fare? Qui non ci vuoi caldo, ma politica e sangue freddo. VILTZ Sapete che cosa sono gli uffiziali? Basta una parola per far loro cavar la spada fuori del fodero. Guardate di non esporvi a farvi ammazzare. NAIMANN Dunque?... STOLLEN Volete lasciarvi dirigere da me? NAIMANN Sf, ben volentieri.

Informazioni bibliografiche