Petra Allegherii super Dantis ipsius genitoris Comoediam commentarium

Copertina anteriore
Vincenzo Nannucci
apud Guilielmum Piatti, 1845 - 760 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 43 - Ultima Cumaei venit jam carminis aetas ; Magnus ab integro saeclorum nascitur ordo. Jam redit et Virgo, redeunt Saturnia regna : Jam nova progenies coelo demittitur alto.
Pagina viii - In quel gran seggio, a che tu gli occhi tieni, Per la corona che già v'è su posta, Prima che tu a queste nozze ceni, Sederà l'alma, che fla giù agosta, Dell'alto Arrigo, ch'a drizzare Italia Verrà in prima ch'ella sia disposta.
Pagina 222 - Aut intractatum scelerisve dolive fuisset, Quatuor a stabulis praestanti corpore tauros Avertit, totidem forma superante juvencas. Atque hos, ne qua forent pedibus vestigia rectis, Cauda in speluncam tractos, versisque viarum 210 Indiciis raptos, saxo occultabat opaco.
Pagina 207 - Mantua, dives avis, sed non genus omnibus unum : gens illi triplex, populi sub gente quaterni, ipsa caput populis, Tusco de sanguine vires...
Pagina xxii - Desiderosi d' ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti, Non vi mettete in pelago; che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti.
Pagina xxxix - Ad modum loquendi, remissus est modus et humilis, quia locutio vulgaris, in qua et mulierculae communicant.
Pagina lxxxvii - E perché la sua conoscenza prima è imperfetta, per non essere sperta, né dottrinata, piccioli beni le paiono grandi; e però da quelli comincia prima a desiderare. Onde vedemo li parvoli desiderare massimamente un pomo; e poi più oltre procedendo, desiderare uno uccellino; e poi più oltre, desiderare bello vestimento; e poi il cavallo, e poi una donna, e poi ricchezza non grande, e poi più grande, e poi più.
Pagina cxi - Invenitur autem in rerum natura regimen et universale et particulare. Universale quidem, secundum quod omnia sub Dei regimine continentur, qui sua providentia universa gubernat. Particulare autem regimen maxime quidem divino regimini simile est, quod invenitur in homine, qui ob hoc minor mundus appellatur, quia in eo invenitur forma universalis regiminis.
Pagina civ - Si ergo haec est sapientiae et scientiae recta distinctio, ut ad sapientiam pertineat aeternarum rerum cognitio intellectualis, ad scientiam vero temporalium rerum cognitio rationalis; quid cui praeponendum sive postponendum sit, non est difficile iudicare (De trin.XII, 15,25).
Pagina 47 - Est locus, Hesperiam Graii cognomine dicunt, Terra antiqua, potens armis, atque ubere glebae. Oenotrii coluere viri; nunc fama, minores Italiam dixisse, ducis de nomine, gentem. 65 Hae nobis propriae sedes; hine Dardanus ortus.

Informazioni bibliografiche