I mille film: Guida alla formazione di una cineteca

Copertina anteriore
Baldini+Castoldi - 1041 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Prefazione di Goffredo Fofi Una guida che non si basa sugli autori, ma sui film. Non una storia del cinema d’autore, ma una summa di ciò che è stato e forse ancora è il cinema, arte e divertimento, evasione e riflessione, sogno e realismo, autorialità e genere, espressione soggettiva e documento sempre più usato da altre discipline. UNA CINETECA IDEALE IN MILLE FILM GRANDI CLASSICI E PICCOLE OPERE FONDAMENTALI PER CAPIRE IL CINEMA

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni sull'autore (2017)

Gianni Volpi (Santhià, 1940 – Torino, 2013), fondatore insieme a Goffredo Fofi di «Ombre Rosse», è stato uno storico e critico cinematografico italiano. Ha scritto per «Scena» e «Positif», e ha presieduto l’AIACE (Associazione Italiana Amici del Cinema d’Essai) e fondato il Centro Nazionale del Cortometraggio. Tra i suoi libri ricordiamo la Storia del Cinema edita da Garzanti (con G. Fofi e M. Morandini), Vittorio De Seta. Il mondo perduto, Il cinema secondo Lattuada e Federico Fellini. L’arte della visione.

Informazioni bibliografiche