Storia d'Italia, continuata da quella de Guicciardini, sino al 1789, Volume 3

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 286 - né sarò manco l'ultimo, é gentildonna, « ed é mia moglie e ha da essere. Non cerco brighe, « ma non ne fuggo, se me ne sarà date in casa mia ; « perché sono risoluto, quando fo una cosa, e penso « a quel, che ne può nascere, e confido in Dio, e
Pagina 273 - gli disse, Giovane, tu dovresti riverire queste mie chiome canute, ma fa quello che vuoi , che di poco m
Pagina 492 - che quando il papa comanda, che non sia obbedito ad un principe privato da lui, non si può dire, che comandi, che principe non sia
Pagina 286 - risoluto, quando fo una cosa, e penso « a quel, che ne può nascere, e confido in Dio, e
Pagina 427 - rimedio, che non abbia la sua peste a lato. Due frati domenicani furono mandati da Dio, o piuttosto dal suo avversario ad avvelenare queste sacre fonti, e spaventare il mondo di ciò, che più il doveva consolare. L'uno di questi fu Giordano Bruno da
Pagina 427 - empie e pericolose. Non fermerommi a parlare del primo, perciocché avendo insegnato, che i soli Ebrei erano i discendenti di Adamo, che Moisé era un impostore ed un mago, che le sacre scritture sentivano del favoloso , ed altre bestemmie ancora peggiori di queste, fu arso a Roma al modo di Roma nel 1600; rimedio abbominevole contro opinioni pazze. Ma le opinioni
Pagina 396 - gesuiti talmente che furono, come corruttori della gioventù, perturbatori della quiete pubblica, nemici del re e del regno cacciati, sotto pena del crimenlese, dalla Francia
Pagina 317 - Bianca Capello nata al mondo per mostrare la potenza degli attrattivi femminili, e la laidezza di un uomo, a cui era da Dio comandato non solo di governare, ma di edificare un popolo atto ad ogni gentil creanza, fuggiva nel 1563 lo sdegno de'suoi parenti, da Venezia nella città
Pagina 150 - come sorgono i monti, come imboccano le valli, come giacciono i piani.
Pagina 392 - quali parole rispose, essere Enrico re di Francia « e di Navarra, e dimandare d'essere ricevuto nel « grembo della chiesa cattolica; al che replicò l'arci«vescovo, se egli lo

Informazioni bibliografiche