Tifare contro

Copertina anteriore
Sperling & Kupfer, 7 ott 2010 - 232 pagine
Dalla fondazione del primo gruppo ultras alle morti dell'agente Filippo Raciti e del tifoso Gabriele Sandri sono passati quarant'anni, eppure in molti sanno ancora troppo poco del mondo ultras. Giudizi sferzanti e sommari riempiono le colonne dei giornali: "tutti delinquenti", "sono bestie e come tali vanno trattati", "il male assoluto del calcio". Ma in attesa di una terapia più efficace di quella praticata finora - ovvero botte e diffide - e di una gestione meno anacronistica degli stadi è il momento giusto per provare a sollevare il velo dell'ipocrisia e fare luce su un fenomeno che del discusso "sistema calcio" non è nemmeno la parte più marcia. Questo libro se ne assume il compito.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Cinquanta delinquenti che non hanno
21
Youll never walk alone
85
10
97
le sue contraddizioni
113
1
141
29
147
43
166
51
181
61
195
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche