Il Propugnatore, Volume 12

Copertina anteriore
Francesco Saverio Zambrini, Giosuè Carducci
G. Romagnoli., 1879
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 300 - L'una vegghiava a studio della culla, E consolando usava l' idioma Che pria li padri e le madri trastulla; I.' altra, traendo alla rocca la chioma, Favoleggiava con la sua famiglia De' Troiani, e di Fiesole, e di Roma.
Pagina 265 - E come quei, che con lena affannata Uscito fuor del pelago alla riva, Si volge ali...
Pagina 478 - Or tu chi se' che vuoi sedere a scranna Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d...
Pagina 73 - Ai miei portai l' amor che qui raffina. O, diss' io lui, per li vostri paesi Giammai non fui ; ma dove si dimora Per tutta Europa, ch' ei non sien palesi ? La fama che la vostra casa onora, Grida i signori, e grida la contrada, Sì che ne sa chi non vi fu ancora. Ed io vi giuro, s' io di sopra vada, Che vostra gente onrata non si sfregia Del pregio della borsa e della spada.
Pagina 273 - Giudeo tra voi di voi non rida. Non fate come agnel che lascia il latte Della sua madre, e semplice e lascivo Seco medesmo a suo piacer combatte. Così Beatrice a me, com...
Pagina 394 - La barba bianca e lunga, che gli copriva le guance e il mento, faceva ancor più risaltare le forme rilevate della parte superiore del volto, alle quali un'astinenza, già da gran pezzo abituale, aveva assai più aggiunto di gravita che tolto d'espressione.
Pagina 46 - Istruzione dell'incarico — di proporre tutti i provvedimenti ei modi coi quali si possa aiutare e rendere più universale in tutti gli ordini del popolo la notizia della buona lingua e della buona pronunzia— , trovano necessario di premettere alcune considerazioni alla proposta con cui si studieranno di rispondere all'importante invito.
Pagina 8 - Le opere volgari a stampa dei secoli XIII e XIV indicate e descritte da F.
Pagina 395 - ... donne: vedete colui che va nell'inferno, e torna quando gli piace, e quassù reca novelle di coloro che laggiù sono? Alla quale una di loro rispose semplicemente: in verità tu dèi dir vero; non vedi tu com' egli ha la barba crespa e '1 color bruno per lo caldo e per lo fumo che è laggiù?
Pagina 273 - Non fu la sposa di Cristo allevata Del sangue mio, di Lin, di quel di Cleto, Per essere ad acquisto d...

Informazioni bibliografiche