Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 10 di 180 su Poi come gente stata sotto larve, Che pare altro che prima se si sveste La sembianza....
" Poi come gente stata sotto larve, Che pare altro che prima se si sveste La sembianza non sua in che disparve; Così mi si cambiaro in maggior feste Li fiori e le faville, sì eh' io vidi Ambo le corti del ciel manifeste. O isplendor di Dio per cu' io... "
Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV - Pagina 551
a cura di - 1874
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Paradiso,: poema di Dante

Dante Alighieri - 1787 - 233 pagine
...Icpalpebre mie : così mi parve Di sua lunghezza divenura tonda. Poi come gente stata sotro larve : Che par altro che prima , se si sveste La sembianza non sua, in che disparve ; Cosi mi si cambiato in maggior feste Li fiori et le faville : si ch'i vidi Ambo le corri del ciel...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri - 1804
...deriva, perchè vi s' immegli. E sì come di lei bevve la gronda Delle palpebre mie, così mi parve Di sua lunghezza divenuta tonda. Poi come gente stata...si cambiaro in maggior feste Li fiori e le faville, sì ch' io vidi Ambo le Corti del Ciel manifeste. O isplendor di Dio, per cu' io vidi L' alto trionfo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1806
...bevve la gronda ••'••• Delle palpebre mie, cosi mi parve Di sua lunghezza divenuta tonda. 90 Poi, come gente stata sotto larve, Che pare altro...si cambiaro in maggior feste Li fiori e le faville , sì eh.' io vidi Ambo le Corti del Ciel manifeste. O isplendor di Dio, per cu'io vidi L*alto trionfo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri, Romualdo Zotti - 1808
...palpebre mie, così mi parve Di sua lunghezza divenuta tonda. Poi come gente stata sotto larve, 91 Che pare altro che prima se si sveste La sembianza non sua in che disparve, 82 al 84. Fantin bambolino ;— rua, corra volontoreso ;— se si svegli, ec. se svegliasi più tardi...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia: secondo la lezione pubbl. in Roma nel 1791 : inferno ...

Dante Alighieri - 1810
...deriva perchè vi s' immegli . E , si come di lei bevve la gronda Delle palpèbre mie , cosi mi parve Di sua lunghezza divenuta tonda . Poi , come gente...La sembianza non sua in che disparve , Così mi si cambiare in maggior teste *Li fiori è le faville si , ch' io vidi Ambo le corti del ciel manifeste...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia di Dante Alighieri, Volume 3

Dante Alighieri - 1816
...come di lei bevve la gronda Delle palpebre mie , così mi parve Di sua lunghezza divenula tonda. 0,0 Poi , come gente stata sotto larve , Che pare altro...si cambiaro in maggior' feste Li fiori e le faville , sì ch' io vidi Ambo le corti del Ciel manifeste. 96 87 Che si spande perché vi si diventi migliore....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La Divina commedia di Dante Alighieri, Volume 3

Dante Alighieri - 1816
...tetto , così gronda delle palpebre , che (a) Vedi Roberto Stefano Thes. ling. Lat. Toni III, O oo 9i Poi, come gente stata sotto larve, Che pare altro...se si sveste La sembianza non sua in che disparve , 94 Così mi si cambiàro in maggior feste Li fiori e le faville sì , ch' io vidi Ambo le corti del...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, nuovamente emendata [by F. de Romanis].

Dante Alighieri - 1816
...tetto , così gronda delle palpebre , che (a) Vedi Roberto Stefano Thes. ling. Lai. Tom III. O oo 9i Poi, come gente stata sotto larve, Che pare altro...se si sveste La sembianza non sua in che disparve , 94 Così mi si cambiero in maggior feste Li fiori e le faville sì , ch' io vidi Ambo le corti del...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia [ed. by F. Macchiavelli]., Parte 1

Dante Alighieri - 1819
...divenUse rotonJ«. . , Stata toit» larve >a<* '" ta mascherau • In c la quale >i nasc"se • Cos! mi si cambiaro in maggior feste Li fiori e le faville , si ch' io vidi. Ambo le corti del ciel manifeste . O ispleudor di Dio , per cu' io vidi L' alto trionfo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri - 1822
...come di lei bevve la gronda Delle palpèbre mie , cosí mi parve Di sua lunghezza divenula londa. 91 Poi , come gente stata sotto larve, Che pare altro...se si sveste La sembianza non sua in che disparve; 81 J'íslt' superbe, il plurale pel singolare in grazia délia rima, per vista superba , cioè vista...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF