Racconti

Copertina anteriore
Successori Le Monnier, 1869 - 431 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 33 - Io cominciavo appena la miu carriera letteraria, quando la professione d'istitutore conducevami in una piccola città degli Euganei » dove ho fatto le prime esperienze su quella società in miniatura che non ha ancora bastantemente appreso l'arte di mascherarsi. Al primo entrare in una delle principali famiglie fra i consigli o, a meglio dire, fra gli ordini che il capo di casa aveva creduto necessario di darmi, ci fu quello di non frequentare la casa dei signori lì....
Pagina 33 - ... del racconto / complimenti di Ceppo: "chi non abbia vissuto alcun tempo in una piccola città di provincia non può dire di avere conosciuto intimamente né il mondo né l'uomo. Nelle città capitali si conosce la società, si conoscono gli uomini affatturati e mascherati dalle sue convenienze; ma è ben raro che si vegga a modo ciò che sentono e ciò che pensano: essi hanno tutti un contegno uniforme e convenzionale che li rende quasi uguali e senza alcun tratto risentito e caratteristico nella...
Pagina 2 - Esaminando alcune di queste leggende, _| ci ho quasi sempre trovato sotto una ragione, e spesso tutt' altro che frivola. Credete pure, miei buoni lettori, che una favola destituita d'ogni senso non si trasmette di bocca in bocca, e non dura per secoli. Dico questo non per celia, ma di tutto il mio senno, e se ho raccolto di quando in quando alcuni di questi fatti e ho procurato di raccontarli alla meglio in prosa od in versi, non ho inteso di contar pure favole, o almeno, ho scelto fra queste le...

Informazioni bibliografiche